Galleria

Aggiornare la Wii con Pimp My Wii (online/offline)

Immagine

Prologo
Questo homebrew, chiamato appunto “Pimp my wii” è stato creato e sviluppato da “Attila”.
E’ un utility abbastanza intuitiva e molto facile da usare.
Risolve eventuali malfunzionamenti dei nostri ios e garantisce il corretto funzionamento della stra-grande maggioranza dei backup.
Insomma, un homebrew veramente utile e potente!

A cosa serve Pimp My Wii ?
Cosa fa esattamente?

  • Aggiorna/installa gli ios obsoleti/mancanti, applicandogli anche della patch (solo su alcuni IOS).
  • Aggiorna tutti i canali ufficiali.
  • Inoltre verrà aggiornato il firmware, portandolo al 4.1, ma solo nel caso il vostro fw attuale sia il 4.0 o minore.
    Nel caso che il vostro firmware sià già il 4.1 o maggiore, esso rimarrà invariato.
  • Volendo può anche servire a fare il downgrade del firmware al 4.1 nel caso si usi un fw maggiore (ma solo facendo l’installazione manuale).
  • Questa versione di PimpMyWii installa inoltre i seguenti cios:
        IOS 249 : cIOS Waninkoko r21 d2x v7 con base 56
        IOS 250 : cIOS Waninkoko r21 d2x v7 con base 57
        IOS 202 : cIOS Hermes v5.1 con base 60
        IOS 222 : cIOS Hermes v5.1 con base 38
        IOS 223 : cIOS Hermes v5.1 con base 37
        IOS 224 : cIOS Hermes v5.1 con base 57

Il tutto in massima sicurezza e senza rischio di perdere la softmod ovviamente (anzi.. la si “migliora”).

! Durante la fase d’installazione dei wad nella Wii, evitate di accendere lavatrice, forno e lavastoviglie…
Ma questo non riguarda solo questa guida.
Quando si installano dei wad, soprattutto quando di mezzo ci sono ios di sistema o il system menù, anche se la procedura è sicura (come in questo caso), l’unico rischio è rappresentato dal blackout !

Fase 0 – Avvio di Pimp My Wii
Ora vi verrà detto cosa fare per aggiornare la wii: seguite tutte le FASI
Per quanto possa sembrare lungo è tutto molto semplice.
Successivamente verranno brevemente documentate altre funzionalità del programma.

Innanzi tutto scaricate Pimp My Wii 2.29 

PROCEDURA:

ON-LINE

      Se la vostra wii è connessa ad internet e volete fare l’installazione ON-LINE non vi serve altro.
      (tuttavia vi assicuro che l’installazione off-line è parecchio più veloce)

OFF-LINE

        Se però la vostra wii non è connessa ad internet o preferite fare l’installazione OFF-LINE (utile anche quando la connessione della wii sembra non essere ottimale), dovete scaricate anche il

pacchetto dei WAD

      Sappiate che in questo caso vi serviranno almeno 210 MB liberi nella SD.
      Questo pacchetto OFFLINE funziona SOLO con le wii Europee, ossia se il vostro firmware è un 3.xE (3.1E, 3.2E, etc..) o un 4.xE

Scompattate l’archivio (o gli archivi) direttamente nella root della vostra SD. Sovrascrivete se richiesto.

Se dovete fare l’installazione offline, e volete scompattare prima l’archivio sul vostro PC, vi consiglio di farlo dentro una cartella, NON direttamente nel desktop, e quindi di copiarne poi il contenuto nella root della vostra SD.
I WAD devono poi rimanere nella root della SD.
Ve lo dico solo perché sennò vi trovereste una marea di file .wad sul desktop. : Wink :

Ora rimettete la SD nella wii, accendetela, avviate l’Homebrew Channel e quindi caricate PimpMyWii

Fase 1 – Eseguire il Test e correggere i problemi
Questa è l’opzione principale di questo utilissimo homebrew.
Effettua una scansione completa della nostra Wii controllando tutti gli ios di sistema.

Installazione
Ora seguite questi semplici passaggi

  1. Appena selezionata la voce “Eseguire il Test e correggere i problemi” il programma farà una scansione dei vostri IOS.
    Se durante questa procedura il programma si dovesse bloccare non spaventatevi, provate a rifare la procedura.
    Nel caso il problema si ripresenti, segnatevi su che ios si blocca e chiedete nel forum su come procedere (al 99% quel ios è corrotto).
    Se però Pimp continua a bloccarsi, per aggiornare la vostra Wii utilizzate MODMII (magari più lungo, ma sicuramente meno problematico)
  2. Finita la scansione vi verrà chiesto di premere (A) per l’installazione online, oppure (B) per l’installazione offline
  3. Ora avrete un messaggio a video tipo “Do you want to read modified.. etc etc..” : premete (A)
    (volendo potete dare (B), ma ha senso SOLO SE avete anche un chip installato, in modo da poter leggere anche i giochi modificati direttamente da canale disco)
  4. Ora vi verranno mostrati tutti gli IOS e i canali che Pimp ritiene sia il caso di aggiornare.
    Ve li segnalerà come anomalie/errori: voi non preoccupatevi e premete sempre (A) ad ogni messaggio.
  5. Vi chiederà infine quali IOS installare, anche qui dovrete premere sempre (A): NON modificate nulla.
  6. Premete infine ancora (A) per confermare l’installazione.

Durante la procedura d’installazione non toccate niente, fa tutto da solo.

Se dovessero uscire degli errori e alla della procedura trovate scritto “Non sono state completate tutte le installazioni” leggete il warning qui sotto.

Non tornate al menù principale della wii finché tutte le installazioni non andranno a buon fine.

! Nell’installazione online può capitare che non si riesca a fare il download (causa server intasati).
Oltretutto se le cose da aggiornare sono molte (sia nella procedura online che offline) il programma potrebbe non far tutto in una sola passata (“Out of memory”).

In questi casi procedete così:

  • Finita l’installazione (con errore) premete (A) per tornare al menù principale di Pimp My Wii.
  • Uscite dal programma e tornate all’Homebrew Channel.
  • Riavviate Pimp My Wii e ripetete la procedura dal punto 1.
    (gli IOS o i canali già sistemati, non verranno re-installati)

Quando Pimp finirà di installare tutto, non vi resta che tornare al menù principale di Pimp My Wii premendo (A).
Ora la vostra wii ha tutti gli ios e i canali ufficiali aggiornati.

Fase 2 – Verifica sull’Homebrew Channel e BootMii

E’ molto importante che il vostro Homebrew Channel sia aggiornato e che utilizzi ios che non possa creare problemi successivamente.

 

Fase 3 – Eliminazione file d’installazione

Questa Fase riguarda solo chi ha fatto l’installazione OFF-LINE
Se state leggendo questa fase è perché avete installato tutto con successo.
Ora i wad che avete nella SD non vi servono più, ormai sono installati nella NAND della Wii.
Ciò significa che tutti i file con estensione “.wad” nella root della SD li potete anche eliminare.
NON eliminate altro.
Le applicazioni messe nella cartella “apps”, lasciatele pure, potranno sempre tornarvi utili.